y

Lettori fissi

Google+ Followers

venerdì 15 settembre 2017

Recensione "Biofficina Toscana" Shampoo concentrato rinforzante



Ciao ragazze :) eccomi di nuovo!

Questa volta vi voglio parlare di un prodotto per i nostri adorati capelli: lo shampoo concentrato rinforzante di "Biofficina Toscana" che ho terminato proprio oggi, mostrandovelo nella storie di instagram.

Descrizione del prodotto:

Uno shampoo concentrato ricco di principi attivi con un alto potere lavante, per capelli secchi, fragili e trattati.
Con una particolare e mirata miscela di tensioattivi di origine vegetale, è stato formulato per un’azione idratante, nutritiva e restitutiva. Contiene infatti miele bio toscano, mirati estratti bio di malva, girasole e foglie di olivo in sinergia con Pentavin®, un principio attivo innovativo ad azione idratante-lenitiva per capelli e pelle derivante da zuccheri.
Pentavin® nei prodotti a risciacquo garantisce una profonda idratazione anche a bassa concentrazione, nutrendo e rinforzando il capello ed agendo anche sul cuoio capelluto.
Come dimostrato da ampi studi Pentavitin®, legandosi alla cheratina, aumenta infatti l’idratazione dello strato corneo e quindi anche della cute nel breve termine, nel medio-lungo termine svolge un’azione significativa contro desquamazione e irritazione, portando inoltre un miglioramento della funzione della barriera epidermica per una completa azione di ristrutturazione sia della cute che del capello.
 Uno shampoo quindi altamente concentrato ed innovativo sia nella sua formulazione che nel suo utilizzo!
Si consiglia infatti un utilizzo diluito con acqua e in combinazione con gli idrolati Biofficina Toscana che ne potenziano le diverse funzioni a seconda di quello scelto. Per tale diluizione abbiamo creato degli spargishampoo specifici con livelli indicativi e un beccuccio tricologico che ne consente il giusto utilizzo …per un uso consapevole e personalizzato di un prodotto innovativo, rispondente ai principi della cosmesi ecobio di qualità.



I suoi effetti sono completati dall’abbinamento con la nostra maschera balsamica ristrutturante, con il nuovo balsamo volumizzante protettivo ma in particolare con l’amatissimo balsamo concentrato attivo oltre che con i nuovi ed innovativi prodotti styling Biofficina Toscana.
La sinergia tra i nostri prodotti per capelli purifica il cuoio capelluto dagli agenti dei prodotti chimici, privandoli di sostanze fittizie come i siliconi e ridonando loro nel tempo una vitalità e uno splendore del tutto naturali. 

Sostanze funzionali: 

Tensioattivi di origine vegetale; miele biologico; Pentavin®; estratti biologici di girasole, malva e oliva; oli essenziali biologici di limone e salvia; vitamina E. 

Modo d'uso:

Da usare diluito con acqua e con tutti gli idrolati Biofficina Toscana, in particolare quello di cipresso  Si consiglia la diluizione nel nostro spargishampoo secondo i livelli indicati.
  
Ingredienti:

Aqua [Water], ammonium lauryl sulfate, lauryl glucoside, myristyl lactate, saccharide isomerate, mel/honey *,helianthus annuus (sunflower) seed extract*, malva sylvestris (mallow) extract*, olea europaea (olive) leaf extract*, citrus medica limonum (lemon) peel oil*, salvia sclarea (clary) oil*, glycerin, benzyl alcohol, limonene, benzoic acid, sodium benzoate, dehydroacetic acid, tocopherol, linalool, citral.

(*Da agricoltura biologica)

Contenuto: 150 ml di prodotto
Prezzo: € 7.90 
Prodotto italiano, certificato ICEA, non testato sugli animali, vegan ok, testato al nickel e dermatologicamente testato.

Spargishampoo: 250 ml 
Prezzo: € 2.30

Esperienza personale:

Lo shampoo concentrato rinforzante "Biofficina Toscana", l'avevo acquistato proprio perchè veniva descritto come prodotto indicato per il lavaggio della cute secca con desquamazione e irritato, con azione idratante.
Ha una profumazione erbosa che mi ricorda i dolci della mia amata sardegna e che infatti mi è piaciuta molto, inoltre fa abbastanza schiuma, quindi si utilizza la giusta quantità di prodotto che permette di lavare (anche troppo direi) la cute, infatti a mio parere non è adatto a me, perchè risulta essere troppo aggressivo (ad esempio tra gli ingredienti troviamo l'olio essenziale di limone e quello di salvia adatti ad una cute grassa).
L'ho utilizzato diluendolo sia con l'idrolato di cipresso e acqua, che solo con l'acqua per vedere se ci fossero differenze, ma non ne ho notate, quindi l'idrolato lo sto utilizzando sul viso e ve ne parlerò in un articolo a parte tra qualche settimana perchè voglio testarlo ancora per un pò e lo shampoo ho continuato a diluirlo come faccio di solito con tutti gli altri.
Dopo soli 2 giorni dal lavaggio iniziava a prudermi il cuoio capelluto e man mano che si irritava mi veniva la forfora e il terzo giorno dovevo rilavarli ed è stato un peccato perchè avevo molte aspettative da questo shampoo :( ma a parte questo i capelli appena lavati risultavano profumati, voluminosi, lucidi e morbidi.
Sinceramente, non lo consiglio a chi ha la cute secca, irritata e con desquamazione, ma a chi ce l'ha grassa o a chi fa impacchi con gli oli vegetali, perchè essendo così sgrassante li lava tranquillamente via (io infatti l'ho provato anche quando ho fatto lo scrub al cuoi capelluto con lo zucchero di canna e l'olio di neem + quello di semi di lino).

Voi cosa ne pensate di questo shampoo? Fatemi sapere!


A presto!



Rita




  

 

lunedì 11 settembre 2017

Recensione "Bioearth" dentifricio protezione orale ai chiodi di garofano "Dent32"




Ciao ragazze :)

Eccomi con una nuova recensione, oggi vi parlo del dentifricio protezione orale ai chiodi di garofano della linea "Dent32" di "Bioearth" che sto utilizzando ormai da due mesi abbondanti.




Descrizione del prodotto:

Pasta dentifricia per la protezione orale quotidiana, arricchita con olio essenziale di chiodi di garofano ad attività igienizzante e sanificante. Usata regolarmente favorisce un’adeguata protezione contro la placca, aiutando a mantenere il colore naturale dei denti e a conquistare un alito fresco. L’assenza di menta lo rende gradito anche a chi assume farmaci omeopatici. 


Sostanze funzionali: 

Clorofilla, succo biologico di aloe vera, estratti biologici di rosmarino e lichene islandico, oli essenziali biologici di chiodi di garofano, tea tree, bergamotto, limone e olio essenziale di timo.


Non contiene: 

SLS/SLES, fluoro e fluoruri, saccarina e altri edulcoranti chimici, aromi artificiali, coloranti (ad eccezione della clorofilla presente come principio attivo purificante e anti-odorante) conservanti aggressivi, EDTA, propylene glycole, minerali micronizzati. 


Modo d'uso:

Usare il prodotto come un normale dentifricio, per una migliore efficacia, consigliamo di utilizzare il prodotto più volte al giorno, dopo i pasti principali.


Contenuto: 75 ml di prodotto
Prezzo: € 6.50 
Prodotto italiano e certificato ICEA


Ingredienti:

Sorbitol, aqua [water], silica, xylitol, cellulose gum, titanium dioxide, sodium lauroyl glutamate, eugenol, aloe barbadensis leaf juice*, glycerin, sodium chloride, rosmarinus officinalis (rosemary) leaf extract*, eugenia caryophyllus (clove) leaf oil, cetraria islandica extract, melaleuca alternifolia (tea tree) leaf oil*, citrus aurantium bergamia (bergamot) peel oil*, citrus aurantium dulcis (orange) peel oil*, citrus medica limonum peel oil*,thymus vulgaris oil, benzyl alcohol, ethylhexylglycerin, linalool, CI 75810 [chlorophyllin-copper complex]. 

(*Da agricoltura biologica)



Da sapere: 

IL PASSAGGIO DAL DENTIFRICIO INDUSTRIALE AL DENTIFRICIO "BIOLOGICO". 


Quando si passa da dentifrici industriali a quelli biologici la sensazione principale è quella di avvertire nel prodotto bio un sapori meno forte e dedurre che esso abbia un minore potere pulente. In realtà ciò non è corretto: è semplicemente che il sapore/odore degli ingredienti naturali è più delicato e meno aggressivo. Il problema semmai è che dopo decenni di utilizzo giornaliero di dentifrici classici, si è così abituati a quei sapori forti dati da zuccheri e aromi artificiali chimici, che per riabituarsi ai sapori naturali ci vuole qualche settimana, ma molto presto si apprezza il gusto fresco e delicato del prodotto naturale. 


Esperienza personale:

Il dentifricio protezione orale ai chiodi di garofano "Dent32" di "Bioearth" come vedete dalla foto sopra, è di colore verde ed ha la consistenza di una pasta, che però si scioglie facilmente non appena si inizia a spazzolare i denti formando una bella schiumetta in grado di pulirli bene, essendo allo stesso tempo delicato con le gengive (anche se questo dipende molto anche dalle setole dello spazzolino), l'unica pecca è che il sapore non persiste a lungo, quindi non lascia l'alito fresco, ma a parte ciò mi ci trovo bene .
Con questo ai chiodi di garofano, ho provato tutta la linea "Dent32" (tranne quello per bambini) per quanto riguarda i dentifrici, ma vi sono altri due prodotti che compongono la linea: il collutorio e il gel gengivale e posso dire che il mio preferito è senza dubbio il dentifricio specifico per le gengive con olio essenziale di bergamotto, che profuma di limone e che ricomprerò sicuramente, ma comunque, sono stata contenta di averli provati tutti per farmi un idea chiara e completa e magari più avanti proverò anche il collutorio.

Voi avete mai provato questa linea di prodotti per l'igiene orale? Quale vi incuriosisce maggiormente? Fatemi sapere lasciando un commento se volete.


A presto!



Rita


martedì 29 agosto 2017

Recensione "La Saponaria" idrolato di fiori d'arancio bio



Ciao ragazze :)

Siete rientrate dalle vacanze? Dove siete state di bello? Avete acquistato dei cosmetici che magari in Italia non ci sono? Io prima di fare nuovi acquisti, voglio terminare tutti i prodotti che ho nel cassetto delle scorte e infatti adesso vi dirò la mia su un prodotto per la skincare che ho appena terminato, cioè l'idrolato di fiori d'arancio bio "La Saponaria".




Descrizione del prodotto: 

Questo idrolato tonifica, lenisce, rinfresca e rigenera l'epidermide. Particolarmente adatto alle pelli secche, è utilizzato anche per le sue proprietà calmanti e distensive sul sistema nervoso.

Proprietà: Lenitivo, rinfrescante, rigenerante.

Origine: Distillazione in corrente di vapore. 


Modo d'uso: 

Può essere utilizzato puro, spruzzato sul viso come tonico dopo la detersione, in seguito può essere applicata la crema abituale direttamente sulla pelle umida. Può essere incorporato in fase acquosa nella preparazione di creme per pelli sensibili, creme lenitive doposole, lozioni dopobarba, cold-creams, lozioni rinfrescanti senza alcool per bambini.


Ingredienti: Citrus Aurantium Amara Flower Water.


Contenuto: 100 ml di prodotto
Prezzo: € 4.60 
Prodotto italiano e vegano


Esperienza personale: 

Ho utilizzo l'idrolato di fiori d'arancio bio "La Saponaria" come tonico dopo la detersione quotidiana del viso, ma anche dopo i trattamenti settimanali e mi è piaciuto tantissimo, diciamo che fin ora è uno dei miei preferiti insieme a quello di hamamelis, ma ancora è presto per stilare una classifica definitiva, anche perchè sono uscite 2 due nuove referenze: l'idrolato di geraneo e quello di timo che devo ancora acquistare oltre a quello di rosmarino, ma veniamo al dunque... 
Il profumo dell'idrolato di fiori d'arancio è molto delicato e piacevole, è come se mi rilassasse, ma purtroppo sul viso dopo essersi asciugato non si sente.
Lo applico come sempre su un dischetto di cotone e poi lo passo su tutto il viso tamponando con delicatezza, quasi a godermi quegl'attimi di tranquillità e mi lascia la pelle in primis luminosa, ma anche lenita se per esempio mi è spuntato qualche brufoletto malefico che puntualmente stuzzico (anche se non si dovrebbe fare XD) e poi questo step sopratutto in estate è "una mano santa", perchè rinfresca che è un piacere, insomma adoro, se non si fosse ancora capito XD
Io ho la pelle mista e anche se è indicato per pelli secche lo consiglio anche a chi ha il mio stesso tipo di epidermide.


Chi di voi l'ha provato e cosa ne pensate? Fatemi sapere lasciando un commento sotto l'articolo, ok?


A presto con nuove recensioni!


Un bacio :*



Rita


 

domenica 30 luglio 2017

Recensione "La Saponaria" idrolato di rosa bio



 Ciao ragazze :)

Oggi vi voglio parlare di un prodotto per la skincare: l'idrolato di rosa bio di  "La Saponaria", che ho terminato proprio poco fa.






Descrizione del prodotto:

Questo idrolato tonifica, lenisce e purifica l'epidermide. Ha effetto antiage e attenua le picccole rughe, inoltre lo si può massaggiare pure sulla cute dei capelli per lenire problemi come ad esempio la forfora ed è adattoanche alle pelli molto secche e sensibili.

Proprietà: Antiage e rinfrescante.

Origine: Distillazione in corrente di vapore.

Modo d'uso: 

Può essere utilizzato puro, spruzzato sul viso come tonico antiage dopo la detersione, in seguito può essere applicata la crema abituale direttamente sulla pelle umida. Può essere incorporato in fase acquosa nella preparazione di creme per pelli secche e sensibili, creme antiage, creme lenitive per calmare le irritazioni della pelle, lozioni antiforfora, lozioni per pulire delicatamente la pelle dei bambini, struccanti bifasici delicati.

Ingredienti: Rosa damascena Flower Water.


Contenuto: 100 ml di prodotto

Prezzo: € 4.60

Prodotto italiano e vegano 


Esperienza personale:

Ho utilizzato l'idrolato di rosa bio di "La Saponaria" come tonico dopo la detersione del viso quotidiana e trovo che sia simile a quello di camomilla e a quella di lavanda della stessa azienda.
Il profumo è piacevole e persiste sulla pelle anche dopo essersi asciugato, lo applico su con dischetto di cotone e lo passo su tutto il viso (occhi e labbra compresi).
L'effetto mi piace abbastanza, lenisce i rossori del viso dati dalle cicatrici dei brufolietti o da essi stessi, ed è ottimo anche dopo i trattamenti più specifici (scrub, maschere viso) perchè rinfresca la pelle dandole sollievo.
Sulla cute dei capelli invece non so dirvi, perchè essendo di soli 100 ml, preferisco utulizzarlo esclusivamente per la skincare.
Come dico sempre, adoro questo step perchè secondo me, va a completare la detersione del viso e quindi non so rinunciaci.
Cosa dire per concludere? ve lo consiglio per me è promosso e quando li avrò provati tutti, vi stilerò una classifica e vediamo quale sarà il mio preferito :) 

Chi di voi lo utilizza e cosa ne pensate?


A presto ragazze!

Un bacio :*


Rita




 

 

 

mercoledì 26 luglio 2017

Recensione Velvet Smooth Dr. Scholl



Ciao ragazze :)

Come anticipato qualche giorno fa nel precedente articolo, eccomi con una nuova recensione :)

Oggi parliamo di un dispositivo adibito alla pedicure: il "velvet smooth di Dr. Scholl" che bramavo da quando è stato messo in commercio, ma che a causa del prezzo (a mio parere un pò troppo elevato) ho tardato ad acquistare, infatti l'ho preso in sconto, pagandolo € 20 anzi che un costo che varia a seconda di dove lo si acquista tra i 20 e i 35 € .
Tutte le volte che lo vedevo in tv, mi chiedevo se fosse davvero così performante e siccome ero davvero stanca di fare lo scrub ai talloni con i metodi tradizionali, senza avere il risultato che volevo, appena l'ho visto alla Conad, ho detto o adesso o mai più XD tra l'altro non credo che a meno di € 20 si riesca a trovare.
Adesso vi mostro tutte le varie foto






Come potete vedere è dotato di una testina abbrasiva che azionando il dispositivo, tramite la parte argentata che vedete in foto, rotea eliminando le parti inspessite dei nostri talloni, funziona con le batterie di tipo AA (che trovate in dotazione) e comprende sia una testina (quella in foto è con i cristalli di diamante) che la sua protezione.
La manutenzione è molto semplice, basta estrarre il rullo abbrasivo dal manico, passerlo sotto l'acqua corrente e asciugarlo con un panno.


Esperienza personale:

Sinceramente non credevo che facesse il suo dovere (anche per questo ho voluto aspettare di trovarlo con un bello sconto, così nel caso non avrei buttato molti soldi) invece mi ha stupita in positivo, funziona davvero, io lo passo su tutta la pianta del piede, insistendo sopratutto sui talloni che dopo qulche minuto, risultano lisci e morbidi, la prima volta che l'ho utilizzato, avevo quasi paura di scivolare perchè i talloni erano così lisci che non facevano "attrito" con le ciabatte e non ero abituata a quella sensazione, nonostante avessi provato guanto scrub, pietra pomice e scrub già pronti, ma il "velvet smooth" è tutta un altra cosa e come se non bastasse per sicurezza, ho chiesto anche a mia sorella e mia zia che lo utilizzano anche loro e hanno confermato che è un ottimo prodotto, massima resa con zero sforzo.
Comunque, vi consiglio di passarlo 3 volte a settimana per mantenere il risultato e inoltre così facendo, ci impiegate anche meno tempo ad utilizzarlo.
Io lo promuovo e appena mi si usurerà la testina in dotazione, voglio provare quella extra esfogliante.

Chi di voi lo utilizza e come si trova? lasciate un commento qui sotto per farmi sapere cosa ne pensate :)


A presto!



Rita





mercoledì 19 luglio 2017

Collaborazione H.A.N.D. - il saponino




Ciao ragazze, eccomi ritornata sul blog :)
 
Oggi vi voglio mostrare due prodotti che mi sono stati invitati da H.A.N.D. - il saponino e parlarvi un po' anche dell'azienda stessa.
Innanzitutto ringrazio Luigi Zelano per avermi proposto questa collaborazione e adesso vi faccio vedere quali prodotti ho scelto.


Shampoo delicato e districante per lavaggi frequenti con aloe e mandorla.


Ormai conoscerete il mio amore verso i prodotti per capelli e dopo aver letto alcuni pareri positivi a riguardo, mi sono incuriosita e spero non deluda le mie aspettative.
Ultimamente ho deciso di provare shampoo idratanti e delicati invece di quelli purificanti che utilizzavo solitamente, perche voglio vedere se la cute mi prude meno e in effetti almeno per il momento, è così, evidentemente gli shampoo purificanti erano troppo "strong" per la mia cute.



Crema corpo idratante con estratto di mirto

  
Anche di questo prodotto ho sentito parlare molto bene e posso immaginare che profumo abbia *-*

Conosciamo meglio l'azienda: 

H.A.N.D. - il saponino è una piccola realtà italiana con sede a Torino.
Il nome dell'azienda H.A.N.D. è l'acronimo di "Have a nice day" ossioa "abbi una buona giornata", l'augurio di iniziare bene la giornata e di vivere le fatiche quotidiane con positività.
L'azienda fondata da Luigi Zelano, è nata con lo scopo di offrire prodotti cosmetici biologici ottenuti da materie prime vegetali e naturali.
Il fondatore dell'azienda, dopo aver seguito all'università un corso dove si parla di saponificazione, tecnologia della produzione e tecnologie alla base della produzione moderna del sapone, analizzando la teoria del mercato aziendale, inizia così ad immaginare un mondo produttivo in cui la ricchezza venga pensata come una perfetta interazione tra industria e natura e così nacque appunto H.A.N.D. -il saponino.

Conoscete già quest'azienda? avete provato queste due referenze che testerò? c'è qualche altro prodotto di H.A.N.D. che vi incuriosisce? Fatemi sapere qui sotto con un commento se vi va :)
Io quando li avrò messi alla prova per bene vi farò sapere la mia opinione dello shampoo e della crema corpo.

Vi lascio di segiuto i contatti dell'azienda:  

Sito : http://www.hand-saponino.it/
Pagina Fb:  https://www.facebook.com/HandSaponino/
Pagina Ig:  https://www.instagram.com/handcosmetics/


Noi ci sentiamo presto con alcune recensioni, nel frattempo vi aspetto sulla mia pagina Fb: https://www.facebook.com/ilmondobiodirita e su Ig: https://www.instagram.com/il_mondo_bio_di_rita/

Spero di avervi fatto compagnia e di avervi invogliato all'acquisto di questi prodotti :)

Ps: L'azienda non mi ha imposto di scrivere questo articolo, l'ho fatto perchè mi faceva piacere come scrivo tutti gli altri.


Un bacio :*


Rita





sabato 20 maggio 2017

La "BioBox Mamy" di "Ecobiobella"



Ciao ragazze :)

Per la festa della mamma ero in cerca di un regalo originale da poterle fare e mi sono imbattuta nella "BioBox Mamy" sul sito di "Ecobiobella".
Siccome non l'avevo mai vista in vendita in nessun altra bioprofumeria online, mi sono incuriosita e ho deciso di acquistarla e oggi vi faccio vedere quali referenze vi erano al suo interno.
La box era in edizione limitata e si poteva prenotare entro il 10 maggio, dentro c'erano 6 prodotti più 3 campioncini e un pensierino handmade e sono stati scelti dalla carissima Alessandra (proprietaria dell'e-shop) attraverso un questionario da compilare, che ci spediva tramite e-mail per avere qualche indicazione riguardo il tipo di pelle e di capelli della nostra mamma, la fragranza cosmetica preferita ecc... ed infine anche un bigliettino di auguri che ha scritto a mano con la frase che le avevo chiesto.
La box aveva un costo fisso di € 39.90 senza spese di spedizione e il pagamento è stato effettuato con ricaricabile PostePay.

Qui di seguito tutte le foto che ho scattato :)

Questa bellissima scatola era a sua volta all'interno di un altra che la proteggeva durante la spedizione



Prodotti:
  • Burro corpo naturale con olio d'argan e burro di karitè alla fragola salvatica "Nacomi":€ 14
  • Crema mani rosa e karitè per pelli secche e screpolate "La Saponaria": € 5
  • Acqua profumata alla rosa nera "Fitocose": € 6.90
  • Spugna naturale in Sisal "Cose della Natura": € 10.99
  • Shampoo/doccia - fiorito- idratante e avvolgente " Bioearth": € 9.90
  • Maschera viso antiage per pelli mature, secche e devitalizzate "Alkemilla": € 2.30

 
 Campioncini:

  • Latte corpo ai frutti rossi "Biofficina Toscana"
  • Crema viso antirughe "Essere"
  • Shampoo ristrutturante- luce e volume "Vrdesativa"
 Pensierino handmade: un graziosissimo segnalibro 



Mia mamma sta già utilizzando la crema mani alla rosa e karitè "La Saponaria", il profumo è buonissimo e delicato e ne basta una piccola quantità per svolgere bene il suo lavoro, infatti ha notato sin dalla prima applicazione, le mani morbide e lisce e ne è rimasta molto soddisfatta, ma vi saprò dire di più con il tempo, poi per curiosità abbiamo aperto anche l'acqua profumata alla rosa nera "Fitocose" ed ha un profumo meraviglioso che persiste nelle ore e credo che l'acquisterò pure per me *_* per gli altri prodotti invece vi farò sapere non appena li proverà.

Chi di voi ha acquistato la "BioBox Mamy"? 
Mia mamma è stata molto felice di questo mio regalo, Alessandra (che ringrazio ancora) ha selezionato proprio i prodotti che le servivano maggiormente e ne siamo rimaste molto soddisfatte, infatti non sarà l'ultima box che acquisterò ;)


Per il momento credo di avervi detto tutto, perciò vi mando un bacio e ci sentiamo presto con un nuovo articolo :*





Rita
















sabato 29 aprile 2017

Recensione "Bioearth" dentifricio sbiancante protettivo "Dent32"



Ciao ragazze :)

Eccomi con una nuova recensione per voi, questa volta vi parlo del dentifricio sbiancante protettivo, della linea "Dent32" di "Bioearth" che sto testando da quasi due mesi.




Descrizione del prodotto:

Pasta dentifricia con estratti vegetali di aloe e lichene islandico, lascia una piacevole sensazione di freschezza. 
Arricchito con salvia, pianta con azione antimicrobica che aiuta a ripristinare il bianco naturale dei denti. Ideale per l’igiene orale di tutta la famiglia. Usato regolarmente favorisce un’adeguata protezione contro carie e placca.

Sostanze funzionali:

Succo biologico di aloe vera, estratti biologici di salvia e lichene islandico, olio essenziale biologico di tea tree.

Non contiene:

SLS/SLES, fluoro e fluoruri, saccarina e altri edulcoranti chimici, aromi artificiali, coloranti (ad eccezione della clorofilla presente come principio attivo purificante e anti-odorante) conservanti aggressivi, EDTA, propylene glycole, minerali micronizzati.

Modo d'uso:

Usare il prodotto come un normale dentifricio, per una migliore efficacia, consigliamo di utilizzare il prodotto più volte al giorno, dopo i pasti principali.


Contenuto: 75 ml di prodotto
Prezzo: € 6.50
Prodotto italiano e certificato ICEA

Ingredienti:

Sorbitol, aqua [water], silica, kaolin, xylitol, aroma [flavor], cellulose gum, titaniumdioxide, sodium lauroyl glutamate, aloe barbadensis leaf juice*, glycerin, sodium chloride, salvia offi cinalis (sage) leaf extract*, cetraria islandica extract, melaleuca alternifolia (tea tree) leaf oil*, benzyl alcohol, ethylhexylglycerin.

(*Da agricoltura biologica)

 
Da sapere: 

IL PASSAGGIO DAL DENTIFRICIO INDUSTRIALE AL DENTIFRICIO "BIOLOGICO".


Quando si passa da dentifrici industriali a quelli biologici la sensazione principale è quella di avvertire nel prodotto bio un sapori meno forte e dedurre che esso abbia un minore potere pulente. In realtà ciò non è corretto: è semplicemente che il sapore/odore degli ingredienti naturali è più delicato e meno aggressivo. Il problema semmai è che dopo decenni di utilizzo giornaliero di dentifrici classici, si è così abituati a quei sapori forti dati da zuccheri e aromi artificiali chimici, che per riabituarsi ai sapori naturali ci vuole qualche settimana, ma molto presto si apprezza il gusto fresco e delicato del prodotto naturale. 


Esperienza personale: 

Il dentifricio sbiancante protettivo "Dent32" di "Bioearth" mi è piaciuto abbastanza, tranne per un motivo che ora vi dirò.
Per prima cosa, come potete vedere della foto che ho postato sopra, è di color bianco cangiante e si presenta sotto forma di pasta dentifricia, che però non è molto compatta come quella di altri dentifrici dello stesso tipo, il che è un punto a favore perchè spazzolando i denti, si forma subito una leggerissima schiumetta.  Lava bene senza essere aggressivo per le gengive e da quando lo utilizzo trovo che i denti siano più brillanti, certo non aspettatevi chissà cosa, è solo un dentifricio, non un trattamento professionale eseguito dal vostro dentista di fiducia, ma un minimo la differenza tra il prima e il dopo, l'ho vista.
La cosa che mi piace meno (in tutti i dentifrici naturali non solo in questo) e che non lasciano la bocca davvero fresca, ma si percepisce solo un lieve sapore (in questo caso di salvia) che svanisce man mano ci si lavano i denti :( In ogni caso ve lo consiglio, non è affatto un prodotto flop, a parte la pecca del sapore/profumo non persistente.

Chi di voi l'ha provato? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere con un commento qui sotto se vi va :)

Vi ringrazio per aver letto la recensione <3 

A presto!

Rita 
                                                             
 







mercoledì 12 aprile 2017

Recensione "Cattier Paris" argilla verde pronta all'uso



Ciao ragazze :)

Oggi vi voglio parlare di un prodotto molto conosciuto: l'argilla verde, che finora avevo provato solo in polvere della "Khadì" (di cui vi ho già scritto una recensione) ma, qualche mese fa l'ho acquistata pronta all'uso per praticità e avendo sentito pareri molto positivi, ho scelto quella "Cattier Paris".




Descrizione del prodotto:

L’argilla verde pronta per l’uso "Cattier Paris", si utilizza come maschera per il viso o per impacchi corpo. Assorbe e regola l'eccesso di sebo, purifica e rigenera la pelle ma, ha anche proprietà ammorbidenti, grazie al suo elevato contenuto di micronutrienti e lenisce le irritazioni della pelle.  


Garanzie "Cattier Paris": 

L’argilla verde "Cattier Paris", selezionata e confezionata con la massima cura, è di qualità inimitabile. Viene estratta in Francia nella regione dell’Alta-Loira ed è il miglior alleato nella quotidiana ricerca di vita sana in armonia con la natura.



Modo d'uso:

- Per maschere viso: Agitare la confezione prima dell'uso, applicare uno strato spesso di argilla sul viso e sul collo, ad eccezione delle aree di occhi e labbra. Mantenere l’applicazione per circa 10 minuti. Se la maschera si asciuga troppo, inumidirla leggermente. Risciacquare accuratamente con acqua tiepida ed asciugare la pelle con un asciugamano in cotone. Completare il trattamento con l’applicazione di una crema idratante. 

- Per impacchi sul corpo: Agitare prima dell'uso, disporre uno strato di 2-3 cm di spessore di argilla su un telo di fibra naturale utilizzando una spatola non di metallo. Appoggiare l’impacco direttamente sulla pelle e mantenerlo in posizione con l’aiuto di un bendaggio non troppo stretto. Se l’impacco è da applicare su un’area irritata, frapporre della garza fine fra la pelle e l’impacco. Mantenere l’applicazione per un’ora. Al termine, rimuovere la maggior parte di argilla possibile, umidificando l’area se necessario, ed infine risciacquare accuratamente con acqua tiepida ed asciugare la pelle con un asciugamano in cotone. 

Contenuto: 100 ml di prodotto
Prezzo: € 4.90
Prodotto francese non testato sugli animali   


Ingredienti: 

Aqua*, kaolin*, illite*, montmorillonite*, propanediol*, glyceryl undecylenate*. 
(*Ingredienti di origine naturale) 


Esperienza personale: 

L'argilla verde pronta all'uso di "Cattier Paris" è un prodotto che mi è piaciuto tanto.
L'utilizzo sul viso come trattamento settimanale ormai da 4 mesi, applicandola e lasciandola in posa per 10 minuti (inumidendola di tanto in tanto per non farla asciugare).
Ha un colore verde mela e una consistenta cremosa che facilita la stesura, rendendola molto pratica e veloce.
Dopo averla rimossa con la mia amata spugna fine dama lavata di "Cose della natura" (anche lei già recensita qui sul blog) lascia la pelle del viso morbida e tonica, un colorito sano e luminoso e secca le imperfezioni, facendole curare più rapidamente, dopo di che tampono sul viso un dischetto di cotone con l'idrolato.
Io l'adoro e sinceramente non mi aspettavo fosse così tanto performante, ma vi posso assicurare che la differenza tra il prima e il dopo applicazione, si nota eccome.
Qualche mese fa inoltre, ho testato anche la modose all'argilla rosa e aloe vera, per tutti i tipi di pelle (anche le più sensibili) e quella all'argilla gialla e hamamelis per pelle secca (entrambe mi sono bastate per 2 applicazioni e mezza) .
Tra le due ho preferito quella all'argilla rosa e aloe vera ma, anche l'altra non mi era dispiaciuta, contengono 12, 5 ml di prodotto ognuna e il loro costo è di € 2.49.
Logicamente non le ho potute provare a lungo termine per farmi un idea ben precisa, per questo non vi ho scritto una recensione approfondita a riguardo.



Che dire? Io ve le consiglio se ancora non le aveste provate e se le conosceste già e voleste condividere con me la vostra opinione, fatemela sapere scrivendo un commento qui sotto l'articolo.


Ci sentiamo presto con nuove recensioni ^_^


Rita